Parla con la Vergine

Parla con la Vergine
Chiedete, lasciate un messaggio, una preghiera, un racconto. Scrivi qui la tua preghiera da lasciare ai piedi della Madonnina

martedì 2 ottobre 2012

PREGHIERA PER CHI NON SA CHIEDERE PERDONO

Dio, creatore di ogni cosa esistente sulla faccia della Terra, noi in ginocchio ti ripariamo le offese, tutte le offese che ti salgono dal mondo corrotto e ingrato, ripariamo: per noi e per ogni creatura, per quelli che non ti rivolgono MAI lo sguardo, che ti bestemmiano, che sputano sulla tua Santa Provvidenza, che pensano sia loro merito ogni cosa che posseggono, per quelli che vivono nella totale indifferenza di te, per quelli che antepongono ogni cosa terrena a Te, per quelli che, pur amando te non amano il loro prossimo e dividono così l'amore che Tu hai creato, per quelli che non riescono ad amare i loro crocifissori, per quelli che ti amano solo se concedi loro ciò che desiderano, per quelli che non ti amano più, se trattieni qualche Grazia chiesta, per quelli che pur amandoti di amore vero non sono capaci di esserti testimoni nelle opere, per quelli che fuggono il "FIAT VOLUNTAS TUA", per quelli che non si inginocchiano mai, per quelli cui le campane nulla dicono, per quelli che non piangono mai. E ora, dopo avere riparato faccia a terra il TUO TENERISSIMO CUORE, ti lodiamo SIGNORE, ti benediciamo, ti adoriamo.

1 commento:

  1. No, non li perdonerò mai. Quelli che mi hanno STRAPPATO la vita, che me l'hanno distrutta per sempre dalla primissima infanzia, condannando un innocente alla sofferenza e alla disperazione.Del resto loro il perdono non lo cercheranno mai: chi ha scelto il MALE se ne infischia del perdono. Solitudine, rabbia, angoscia; spero di morire presto e di chiuderla con questa orrenda pagliacciata.Mi dicono che non guarisco perchè "non offro la mia sofferenza al Signore" (sic!), non mi "accetto" ( e dovrei accettare che un destino crudele abbia buttato la mia unica vita nelle fogne?) E, dulcis in fundo, perchè non perdono. E dovrei perdonare chi mi ha straziato per MEZZO SECOLO? Guardate la miavita, miserabili: solo (da sempre!) "come un passero nella pioggia", senza amore, senza speranza, finito. E poi che me ne farei di una guarigione alla fine della mia esistenza? E chi mi restituirà tutta la vita che mi è stata rubata? E perchè il Signore ha permesso tutto questo? Altro che perdono...dopo aver perso ogni speranza spero solo che esista un aldilà con un inferno bello solido che inghiotta questi farabutti.

    RispondiElimina

Lascia commento, una frase, un parere, una riflessione a questo articolo. Scrivi ciò che pensi ...